(un)fair
Vuoi saperne di più?
scrivici
Would you like to know more?
write us
E : INFO@UN-FAIR.COM

 

Follow us

Search

Contemporary Art From Africa
In collaborazione con Whitley Neill e AKKA Project.

Whitley Neill porta ad (un)fair grazie alla collaborazione di AKKA Project una prospettiva su 4 giovani artisti africani: Rodrigo Mabunda (1985, Mozambico), Nwaneri Kelechi Charles (1994, Lagos), Cyrus Kabiru (1984, Nairobi), Pamela Enyonu (1985, Kampala).

Scopri lo spazio in fiera e partecipa al talk di approfondimento con Lidija Kostic Khachatourian.

AKKA Project è una galleria e un project space concepito per promuovere e supportare principalmente artisti del continente africano. Negli spazi di Venezia e Dubai AKKA Project si occupa di offrire una panoramica della varietà di linguaggi, medium ed esperienze della scena artistica africana e per approfondire e sostenere il processo creativo degli artisti con cui lavora e per generare opportunità di dialogo organizza anche delle residenze d’artista a venezia, con un particolare focus su artisti autodidatti. Con il loro lavoro di residenze, ma anche con il loro programma di incontri, presentazioni, mostre, artisti e ospiti AKKA Project reinventa il significato di ‘galleria’, artisticamente e concettualmente, come forza di cambiamento per una più ampia comunità.

La fondatrice, Lidija Kostic Khachatourian è sempre stata affascinata dalla ricchezza di diversità del continente africano. Iniziando a esplorare la regione sub sahariana, ha avuto modo di conoscere diversi artisti che sono entrati a far parte della sua collezione di famiglia, fino alla decisione di fondare quella che è oggi Akka Project. Lidija è stata curatrice del National Pavilion of Mozambique alla Biennale di Venezia del 2019. Data l’esperienza e la passione per scena artistica contemporanea africana, ha creato anche la piattaforma Art And About Africa.